Chasing the pink dream, ovvero inseguendo un sogno, ed è rosa… si intitola così la seconda mostra fotografica che omaggia la Corsa a Tappe organizzata da RCS La Gazzetta dello Sport, scattata da Gerusalemme con grandi emozioni.

Una gallery di ricordi in bianco e nero e colori per ricordare moltissime edizioni, una più entusiasmante dell’altra, dall’Archivio della Rosea messo a disposizione del Museo Ghisallo. Fino ai giorni nostri, con 20 foto del bresciano Cesare Palazzo che ha immortalato il Giro in alcune edizioni recenti.

La rampa del Museo del Ghisallo si tinge ancora dei colori del Giro. E sarà un po’ come rivivere una alla volta le 101 edizioni della corsa del cuore di tutti i ciclisti e non solo degli italiani.

Cesare Palazzo , espone per la seconda volta i suoi scatti al Museo del Ciclismo: il fotografo bresciano ha al suo attivo diverse mostre sul Giro realizzate a Brescia presso lo Sport Show 2014 e nel 2015 presso la prestigiosa Biblioteca Comunale La Queriniana e ancora una rassegna fotografica dedicata alla celebre Mille Miglia. Socio dal 2013 del museo della fotografia di Brescia, dove ha realizzato Una mostra nel cassetto sempre sul Giro d’Italia, Palazzo nel 2017 ha partecipato con 4 fotografie alla mostra collettiva GIVE PHOTOGRAPHY A CHANCE presso il tribunale di Brescia. È stato anche il vincitore 2017 del premio fotografico Coppa della vittoria-Coppa Bruno Boni di Brescia.