Maglia vintage Learco Guerra by De Marchi

 160,00

Replica della maglia Learco Guerra – Ursus, indossata da Carlo Clerici nel 1954, quando vinse il Giro d’Italia”: il primo vincitore non italiano del Giro d’Italia. La maglia è stata realizzata in collaborazione con Learco Guerra, il brand gestito dalla famiglia dell’indimenticata ”locomotiva umana”. Maglia in soffice lana Merino italiana e fibra acrilica, di peso leggero, adatta sia a un uso primaverile che estivo. Ingaggiato per il Giro d’Italia nel ’54 come gregario di Koblet, Carlo Clerici, comasco venticinquenne appena naturalizzato svizzero, venne lanciato da Learco Guerra in fuga nella tappa Napoli-L’Aquila e si ritrovò in maglia Rosa difendendola fino al traguardo finale del Vigorelli, supportato da Koblet, giunto secondo davanti agli italiani Coppi, Bartali e Magni. La maglia Swiss Learco Guerra Ursus (la squadra era affiliata in Svizzera) vinse in due anni anche i Giri di Romandia e di Svizzera, e, con Koblet, varie corse a tappe classiche dell’epoca.

Svuota
COD: N/A Categoria:

Descrizione

  • realizzata in lana Merino e fibra acrilica per maggiore facilità di lavaggio
  • caratteristico colletto a camicia con bottoni in madreperla
  • cinque tasche (due anteriori e tre posteriori)
  • ricami tipo Cornely
  • vestibilità slim
  • realizzata artigianalmente in Italia con materiali italiani
  • Composizione: 50% lana Merino, 50% acrilico
  • Manutenzione: lavare a mano in acqua fredda; non candeggiare; non lavare a secco; stiratura tiepida; non asciugare in asciugatrice